65° AUC al 65° Raduno Nazionale dei Bersaglieri

magna ruina adorior

L’accogliente città di Pescara, capoluogo di una terra bella e generosa, posta sulla costa abruzzese, sul declivio di un colle alla sinistra del fiume Aterno-Pescara, soprannominata ” Regina degli appennini” quest’anno ha ospitato il 65° raduno nazionale del corpo dei bersaglieri.

La partecipazione a questa manifestazione che viene programmata ogni anno in una località diversa della nostra Italia, rappresenta per gli appartenenti al glorioso corpo, uno dei momenti più rilevanti ed emozionanti dell’anno.

Al raggruppamento di Pescara 2017, un gruppo di bersaglieri appartenenti al 65° C.so allievi ufficiali di complemento, ha stupito gli organizzatori.

Nel lontano 1971 – 72 alla scuola A.U.C. truppe corazzate di Caserta, da ogni parte d’Italia arrivarono 104 giovani ventenni, per espletare il servizio militare di leva.
Ognuno di loro ricevette un particolare e rigoroso addestramento per diventare ufficiale dei bersaglieri e venire successivamente trasferito a un reggimento.

Il compito dei giovani ufficiali, era di formare e preparare le reclute destinate a questo corpo d’élite, utilizzato per la difesa del territorio nazionale e nelle missioni militari italiane all’estero.
Dopo 15 mesi, i giovani Tenenti andati in congedo, tornarono alle loro vite e per 45 anni persero i contatti tra loro.

Nel 2013 su iniziativa di un allievo marchigiano, alcuni di essi si incontrarono e decisero di provare a ricomporre il gruppo che aveva vissuto una particolarissima esperienza di vita, nella caserma “Ferrari-Orsi” a Caserta.

Venne rintracciato anche il loro comandante, chiamato simpaticamente Rex che con estrema serietà, dedizione, cura e tenacia aveva formato un gruppo indissolubile.

65-auc-raduno-nazionale-pescara
Il sogno di ricomporre la compagnia, con le difficoltà di rintracciare buona parte dei componenti, si sta avverando, ed oggi sono già 66.
La ricerca di altri è tuttora in corso e si spera che per il prossimo anno, aumenti il numero di questa grande famiglia, perché in ognuno di loro è vivo l’orgoglio e la consapevolezza dell’appartenenza al corpo dei bersaglieri e alle sue tradizioni.
Purtroppo alcuni non potranno mai più rispondere a questo appello, ma rimarrà sempre vivo il loro ricordo.
Gli A.U.C. del 65° C.so, 6a Compagnia Bir El Gobi, in questa occasione importante, sono confluiti a Pescara da Est a Ovest, da Nord a Sud, per sfilare tutti insieme e per rivivere i vent’anni passati allegramente con tanti sacrifici, ma ancor più con grandi soddisfazioni.

 

Merita, altresì un cenno, il fatto che la quasi totalità dei birelgobini, oggi ultra sessantacinquenni, dopo aver sfilato con il nuovo labaro del ” 65°A.U.C. “, lo ha fatto ancora con l’antico labaro del 1929 della ” sez. Francesco Giuseppe Martinez “di Acireale, rifondata da appartenenti al gruppo all’inizio dell’anno.

Con la partecipazione a questo raduno nazionale dei bersaglieri a Pescara, il 65°C.so, ha realizzato il proprio sogno, offrendo motivi di ammirazione e assumendo in parte valore leggendario non solo al suo interno, ma anche all’esterno, come s’è visto dall’entusiasmo profuso dai tanti che hanno seguito la manifestazione.

R. Fichera, F. Cisternino

[amazon_link asins=’8888542256,B003BLUTGK,B00NFO617E,B00PIB3WWE,8871158210,8899369569,8864622241,B00T070N3S,B00IL7RYPI’ template=’ProductAd’ store=’acadich-21′ marketplace=’IT’ link_id=’d6a2af83-fdb6-11e6-be2e-b1b294dd8b04′]




[amazon_link asins=’8888542256,B003BLUTGK,B00NFO617E,B00PIB3WWE,8871158210,8899369569,8864622241,B00T070N3S,B00IL7RYPI’ template=’ProductAd’ store=’acadich-21′ marketplace=’IT’ link_id=’d6a2af83-fdb6-11e6-be2e-b1b294dd8b04′]

Proprietà del sito Bersaglieri Acireale

Comunicazione e chiarimenti ai nostri lettori. Il sito qui presente è una proprietà esclusiva di Gino David Leonardi, che non è un militare e non è socio in alcuna maniera dall’associazione nazionale bersaglieri, né della sezione di Acireale né di altre sezioni. Con...

Gela 12 Luglio 1943

Un bellissimo articolo di Salvatore Reale, socio simpatizzante dell’ANB Martinez che ci racconta una pagina di storia che tutto i Siciliani dovrebbero conoscere!

La nonnina di Fleri

La signora Peppina, 101 anni ha avuto la visita dell’associazione nazionale bersaglieri di Acireale, figlia, moglie e mamma di Bersaglieri

La chiesa dei Siciliani

La Madonna dell’odigitria è la santa patrona dei Siciliani e dei Bersaglieri, quindi un doppio motivo per pubblicare questo eccellente articolo del prof. Terranova sul sito dell’associazione nazionale bersaglieri di Acireale

Sbarco in Sicilia della 7^ Armata americana e 8^ Armata britannica “OPERAZIONE HUSKY”

Ho il piacere di condividere nel sito della Sez. di Acireale “Cap. G. Martinez”, il lavoro di ricerca, che come appassionato di storia, specificatamente del periodo dello sbarco in Sicilia “Operazione Husky”, attraverso la consultazione e lo studio di pubblicazioni, ho realizzato quanto in allegato. Ho corredato il presente lavoro con tre foto, di cui una tratta da internet, con preghiera di citare la fonte, mentre per le altre scattate al momento. Ringrazio per la disponibilità e colgo l’occasione per inviare bersagliereschi saluti!!!
Magg. f (b) cpl. in cong. Alfio PAPPALARDO

U Santu Rizzareddu

  L'Associazione Nazionale Bersaglieri Acireale è lieta di segnalarvi la mostra Fotografica del Bers. Rosario Patanè. Dal 17 al 21 Gennaio 2016 presso il Teatro dell'opera dei pupi di Acireale. All'interno della mostra fotografica vi sarà la proiezione di un...

65° AUC al 65° Raduno Nazionale dei Bersaglieri ultima modifica: 2017-06-28T20:22:48+00:00 da Gino Leonardi